Il Pizzomunno e il suo parente Australiano

Lungo la costa del Gargano si possono ammirare alcuni faraglioni, scogli rocciosi nati grazie all’azione erosiva delle onde e del vento. I più famosi sono quelli nei pressi di Baia delle Zagare e quello del Pizzomunno.

Il Pizzomunno è proprio alla base del costone di roccia su cui sorge il centro storico di Vieste . Questo faraglione è diventato uno dei simboli della città grazie anche romantica leggenda che lo vede protagonista.

Non tutti sanno però che il Pizzomunno ha un “parente” in Australia. Nel Parco Nazionale Port Campbell, lungo la “Great Ocean Road” che corre lungo la costa sud dell’Australia, troviamo i “12 Apostoli” (in inglese The Twelve Apostles) una serie di faraglioni di pietra calcarea che sono diventati una popolare attrazione turistica.
Il faraglione più grande è davvero molto simile al nostro Pizzomunno, quasi come se fosse un parente emigrato in Australia!

Purtroppo nel corso degli anni diversi “Apostoli” hanno ceduto alle forze dei venti dell’erosione: quest’ultima continua a scolpire le basi dei faraglioni con una velocità di due centimetri l’anno. Oggi i faraglioni sono 8.
Chi desidera recarsi in Australia per ammirare i “12 apostoli” o le altre attrazioni turistiche del Paese, deve richiedere un visto Australia prima della partenza. Questo visto per l’Australia ha una validità di 12 mesi e permette al titolare di effettuare un numero illimitato di viaggi nel Paese. Ogni soggiorno nel Paese, però, può durare al massimo 3 mesi.

Segui Turismovieste.it anche sui social per aggiornamenti e live in diretta. Unisciti alla community e condividi le foto delle tue vacanze a Vieste!

Guarda anche:

Turismovieste.it è realizzato da Diego Romano, Marketing Turistico

Le ultime dal Blog:

Cerchi un alloggio?

HOTEL e SISTEMAZIONI IN EVIDENZA

Marc Hotel

Hotel 4 Stelle a 150 metri dal mare, vicino al centro
Menu